Stefania Maida

    Mi chiamo Stefania Maida, sono nata a Soverato, ed ho conseguito il diploma di ragioneria, ho sempre lavorato in ambito amministrativo. Il mio primo contatto con la scrittura avvenne nel 2006, per superare forti pressioni dovute a episodi di mobbing, iniziai a scrivere racconti satirici, scritti male, che avevano oggetto l’autore del mobbing, Per sfuggire al mobbing cambiai posto di lavoro ed accantonai la scrittura fino al 2012, a causa di vicende familiari ripresi a scrivere, questa volta però decisi di prepararmi e frequentai un corso di scrittura creativa.

    Ho scritto vari racconti, tra questi: “Alma” ha partecipato al concorso “La pelle non dimentica”, promosso dalla casa editrice Mezzelane, è stato selezionato e pubblicato in un’antologia, il ricavato delle vendite è destinato ad un’associazione che assiste donne vittime di violenza. “La scatola di Latta” selezionato al concorso “Racconti in Ristorante” promosso da Lezere. “Sapori e dissapori” selezionato al concorso “Racconti in tavola”, pubblicato in una antologia che verrà presentata alla xxxxx che si terrà alla fiera di roma dal 6 al 9 dicembre 2017. “Lilla” in semifinale al concorso “Storie vere di animali”

    Contact Us

    We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

    Start typing and press Enter to search